Meta, come Sorrento, è stata costruita su un costone tufaceo e deve probabilmente il suo nome alla pietra miliare che indicava il termine della strada della penisola sorrentina e che si trovava dove oggi è stata costruita tra il IX e il X secolo la Basilica della Madonna del Lauro, il luogo di culto più importante della cittadina.

La tradizione popolare divide il territorio in meta di sopra e meta di sotto ovvero la marina con le spiagge.

Oltre alla Basilica della Madonna del Lauro con il suo campanile barocco possiamo annoverare tra i monumenti di Meta la Chiesa della SS.Annunziata, la Chiesa degli Angeli, Chiesa di Santa Maria di Loreto a Ponte Maggiore, Chiesa dell'Assunta.